Vols eliminar "Crotone" dels llocs on has estat? No es poden eliminar valoracions de racons o de destinacions. No es pot treure el "Hi he estat" perquè tens publicada una Opinió sobre aquest lloc :)

Aree marine preziosissime, a un passo dalla montagna e da oasi naturali che sembrano il paradiso: la provincia di Crotone, in Calabria, è tutto questo.

Nella provincia di Crotone gli itinerari artistici alla scoperta dei siti archeologici si alternano a possibili escursioni nei Parchi naturali e in montagna. Il Lago Ampollino consente gradevoli avventure a bordo di una canoa o di un pedalò. Il marchesato, invece, può essere scoperto grazie a percorsi in bicicletta attraverso itinerari naturalistici e storico-culturali.

Tra i più battuti c'è il territorio delle ex ferrovie Cutro-Crotone-Papanice, con le sue gallerie ancora intatte e una fauna che in primavera si arricchisce di aironi e folaghe. L'itinerario Macchia dell'Arpa è a forma di anello, si sviluppa nella fascia di vegetazione del faggio e ricade nella zona 1 e zona 2 del Parco Nazionale della Sila. Attraversando i boschi si possono ammirare incontaminate sorgenti e le famose rocce granitiche di Fosso Iannace. Infine, molti ciclisti si avventurano nel percorso ellittico del Gariglione, un'oasi di rara bellezza nel cuore del Parco Nazionale. 

Le escursioni nel Parco possono essere un'occasione imperdibile per gli appassionati di fotografia, birdwatching e biowatching. Inoltre, la cima del Monte S. Barbara è ottimo come Osservatorio Astronomico.  

Il Trekking Fluviale, invece, è un modo per vivere a stretto contatto con ambienti naturali selvaggi e incontaminati. Le escursioni vengono effettuate seguendo l'alveo del torrente, spesso con i piedi ammollo, in direzione opposta alla corrente. In alcuni casi, come nelle gole basse del Tacina, nel Migliarite ed nel Senapite, si tratta di escursioni estremamente difficoltose, destinate ad escursionisti esperti ed allenati. In alcuni casi, come nelle sorgenti del Tacina o lungo il sentiero del Vergari, gli itinerari sono accessibili anche ai meno esperti. Sono molti i geositi da scoprire: per esempio quello di Zinga, il Geoparco Ipogeo Alto Crotonese e Cea Vilal Daino. 

Gli amanti del mare possono, infine, avventurarsi in percorsi subacquei alla scoperta della flora e della fauna dell'Area Protetta di Isola di Capo Rizzuto e degli esclusivi fondali del tratto di costa che si estende da Cirò Marina fino a Capo Piccolo. 

Veure'n més




Com arribar-hi


Sigues el primer en opinar